i nostri sostenitori

nmt   conceria ferrero   colia assicurazioni   colia assicurazioni   protennis   Capello servizi   Top Consulting  

Questa pagina ha avuto 77520 visitatori




Untitled Document
News 2017

NEWS 2018

 

Domus 2
tipo titolo testo data di pubblicazione
attivitaTennis Camp 2018E’ finita oggi tra la soddisfazione generale l’edizione 2018 del Tennis Camp gratuito organizzata dalla Tirumapifort presso i campi del TC Tescaro di Chivasso.
Una ventina di ragazzi delle annate comprese fra il 2008 ed il 2013 ha beneficiato e partecipato con entusiasmo alla kermesse svoltasi nelle tre mattinate di Sabato 1, Domenica 2 e Lunedì 3 Settembre.
Suddivisi a squadre, gli aspiranti-tennisti si sono incitati con un vero tifo da stadio nello svolgimento dei giochi loro proposti dagli istruttori Ettore e Lorenzo cui va un caloroso ringraziamento, unitamente alle loro assistenti Daniela e Marta, per la passione ancora una volta dimostrata.
Arrivederci al prossimo anno.
03/Sep/2018
attivitaTennis Camp 2018E' nuovamente tempo di Tennis Camp!!!!
Quest'anno, rispetto al passato, l' edizione 2018 verrà organizzata dalla Tirumapifort alla fine delle vacanze estive per permettere ai ragazzi di avvicinarsi al tennis più riposati e più aperti al recepimento delle tecniche di approccio.
Come sempre la manifestazione sarà  completamente GRATUITA e coinvolgerà  le annate 2008-2009-2010-2011-2012-2013 nelle mattinate dei giorni Sabato 1, Domenica 2 e Lunedì 3 Settembre 2018 presso i campi del TC Tescaro di Chivasso di via Coppina.
Le prenotazioni potranno essere effettuate ai numeri telefonici 335/6049752 e 339/6370074 mentre i partecipanti dovranno presentarsi in tenuta sportiva con scarpe adeguate al terreno di gioco; chi ne fosse sprovvisto, riceverà  la racchetta in prestito dagli organizzatori per la durata della manifestazione.
Buon tennis a tutti!!!!!!!!
09/Aug/2018
squadraEttore è tornato
Dopo quasi due mesi di stop forzato a causa di una brutta tendinite al polso quasi cronicizzata, Ettore è tornato in pista questa settimana riassaporando quella terra rossa il cui gusto aveva particolarmente apprezzato al Foro Italico romano.
Oltre alla tenuta del polso, il ritorno in campo in un torneo ufficiale si presentava particolarmente arduo per la sofferta decisione di abbandonare (dopo dieci anni di assoluta fedeltà) la propria racchetta. Su consiglio di coach Gipo, che aveva riscontrato su altri giocatori gli stessi problemi accusati da Ettore, il nostro giocatore ha deciso di misurarsi con un attrezzo di nuova generazione dotato di una tecnologia più avanzata.
Sono stati sufficienti cinque giorni di allenamento blando con il collega Stefano per convincere Ettore che il polso poteva reggere l'urto di un torneo.
L' invito a partecipare all'Open organizzato dal vicino TC Settimo è stato colto come un'opportunità irrinunciabile per lo scopo di testare contemporaneamente la guarigione del polso e la bontà del nuovo attrezzo.
Entrato come prima testa di serie a livello di quarti, il giocatore della Tirumapifort si è aggiudicato il torneo battendo in finale Mario Camanini (vedi Analisi Match di tutti e tre gli incontri) e ricevendo al tempo stesso buone sensazioni per affrontare nella settimana entrante il più impegnativo Open di Verbania.
14/Jul/2018
squadraassemblea annuale Ieri sera, nella sede sportiva di Tescaro, si è tenuta l’annuale assemblea sociale per l’approvazione del bilancio 2017 della Tirumapifort.
Dopo i saluti di rito, il presidente ha aperto i lavori ricordando ai soci presenti che a giorni (14 Aprile) la nostra associazione entrerà nel suo decimo anno di attività.
Il focus del dibattito si è incentrato sui numeri del bilancio 2017, documento corredato da numerosi allegati utili ad offrire maggior comprensione alle dinamiche che si sono succedute nello scorso esercizio. Si è posto l’accento sulla sostanziale equivalenza delle entrate rispetto al 2016 nonostante la mancata erogazione del contributo del 5 per mille da parte dello Stato slittata per cause ignote.
A livello di spese si è sottolineato l’aumento di circa 6.000€ fatto registrare dai soli costi di trasferta ( due volte Roma e una volta Palermo) sostenuti per la serie B nazionale, sforzo economico che non è valso la permanenza nella serie cadetta.
Dopo aver approvato all’unanimità le risultanze numeriche del bilancio, la riunione è proseguita con l’analisi della attività sportiva svolta nell’esercizio in chiusura e di quella programmata per il corrente esercizio.
L’assemblea si è conclusa con un caloroso ringraziamento agli sponsor.
05/Apr/2018